APU OLD WILD WEST UDINE
ARRIVA UDINE NUOVO PARTNER DELL’APU OLD WILD WEST UDINE

 

L’Apu Old Wild West Udine è lieta di annunciare la nuova partnership con Arriva Udine.
L’azienda, nata nel 1995 con il nome di Autoservizi Fvg SpA – SAF, dal 2004 è una partecipata di Arriva Italia, società del gruppo internazionale Arriva plc di Deutsche Bahn, il colosso tedesco del trasporto ferroviario che conta quasi 300mila dipendenti. Arriva Udine, inoltre, è parte del consorzio TPL FVG, che dallo scorso giugno gestisce il servizio pubblico locale su gomma e marittimo nell’intera regione Friuli Venezia Giulia.
Recentemente SAF ha cambiato denominazione in “Arriva Udine”, con l’obiettivo di consolidare la presenza del gruppo nel capoluogo friulano e valorizzare ulteriormente il legame con il territorio con una prospettiva di investimenti finalizzati ad offrire un servizio sempre più efficiente e innovativo, in linea con gli standard europei.

 

 
















Arriva Udine opera attualmente attraverso 600 dipendenti organizzati tra l’unità centrale di Udine e l’unità locale di Tolmezzo. Ha a disposizione una flotta di circa 400 mezzi e oltre 700 biglietterie dislocate su tutta l’area servita. Oltre al servizio di trasporto via terra e via mare, la società gestisce servizi atipici (scuolabus), noleggi con conducente, servizi transfer e navetta. 

Per la stagione 2020-2021 è prevista una straordinaria novità: l’Apu Old Wild West Udine viaggerà a bordo di un nuovissimo pullman Arriva Udine (Irizar Century) completamente personalizzato, che verrà presentato nei prossimi giorni.
“Siamo molto orgogliosi di essere sponsor di questa squadra” – ha dichiarato il presidente di Arriva Udine, Angelo Costa – “un accordo che rinsalda il nostro già forte legame con un territorio in cui siamo presenti da oltre 20 anni. In un momento come questo, ancora complicato a causa dell’emergenza sanitaria in corso, Arriva Udine vuole fare squadra per continuare a offrire un servizio quanto più sicuro ed accessibile a tutti coloro che ne hanno bisogno”.
PRESENTAZIONE

  stampa