Società trasparente - Arriva Italia - Udine
Attenzione
Alcune delle funzionalità potrebbero non funzionare correttamente su Internet Explorer. Si consiglia di cambiare browser affinché l'applicazione funzioni correttamente

Arriva Udine

Arriva Udine S.p.A. è una società per azioni a capitale prevalentemente privato, con partecipazioni pubbliche minoritarie e non di controllo, ed è soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Arriva Italia S.r.l.

Le informazioni della presente sezione, sono state pertanto pubblicate sulla scorta delle linee guida contenute nella Determinazione ANAC n. 1134 del 8/11/2017 “Nuove linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte della società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e dagli enti pubblici economici”, con riferimento ai circoscritti obblighi di pubblicazione previsti per le Società partecipate di cui all’art. 2-bis, comma 3, D.Lgs. n. 33/2013, e limitatamente all’attività di pubblico interesse.

vai alla sezione Profilo sociale

La società svolge prevalentemente attività di trasporto pubblico di passeggeri su strada che si sviluppa, in larga parte, nell’esercizio dei servizi di Trasporto Pubblico Locale nel territorio dell’ex Provincia di Udine in forza del “Contratto di servizio per la gestione dei servizi di trasporto pubblico locale di persone automobilistico, urbano ed extraurbano, tranviario e marittimo di competenza della regione autonoma Friuli Venezia Giulia” sottoscritto in data 15 novembre 2019 fra la Regione Friuli Venezia Giulia ed il consorzio TPL FVG Scarl (realtà consortile della quale Arriva Udine fa parte) risultata assegnataria di tali servizi in seguito all’espletamento di una Gara europea a procedura aperta.

Arriva Udine si è dotata, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001, di un modello di Organizzazione, Gestione e Controllo e relativo Codice Etico.

Le funzioni di controllo e monitoraggio sui dati e le informazioni pubblicati, sono stati attribuite all’Organismo di Vigilanza e Controllo ex D. Lgs. 231/2001.

Società Trasparente

Attestazione assolvimento degli obblighi di pubblicazione
Organi sociali

Non sono presenti componenti di organi di indirizzo politico/amministrativo nominati o designati da enti o amministrazioni pubbliche

ORGANI SOCIALI
Dichiarazioni ex D.Lgs. 39/2013

INCARICHI DIRIGENZIALI
Dichiarazioni ex D.Lgs. 39/2013

Arriva Udine S.p.A. non provvede, nell’ambito dell’esercizio delle funzioni di pubblico interesse, alla concessione in forma istituzionale di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese e comunque di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati.

Attività e procedimenti

Data la natura della sua attività, Arriva Udine S.p.A. non pone di norma in essere procedimenti di natura amministrativa, tantomeno procedimenti in deroga alle procedure ordinarie. Essa peraltro esercita, tramite personale a ciò espressamente autorizzato, funzioni di controllo sulla regolarità dei titoli di viaggio, svolta secondo quanto previsto dall’art. 35, LR FVG 20 agosto 2007, n. 23.

Dettagliate informazioni sull’esercizio di tale funzione e sull’applicazione delle sanzioni amministrative sono contenute nel Regolamento dei servizi 

Obblighi ex art.1, comma 32, L. 6 novembre 2012, n. 190

anno 2020

anno 2019

anno 2018

anno 2017

anno 2016

Per gli altri contenuti si rimanda alla sezione Bandi e gare

Costi contabilizzati

Carta dei Servizi

Class action: non risultano ricorsi in giudizio proposti dai titolari di interessi giuridicamente rilevanti ed omogeni nei confronti di Arriva Udine S.p.A. al fine di ripristinare il corretto svolgimento della funzione o la corretta erogazione di un servizio.

Le richieste di accesso civico e di accesso civico generalizzato ex D. Lgs. 33 del 14 marzo 2013 (cd. Decreto Trasparenza), vanno inviate al Responsabile, individuato nell’area Qualità e Certificazioni, tramite mail all’indirizzo

responsabile.accessocivico@arrivaudine.it o raccomandata A.R. corredati da fotocopia della carta d’identità del richiedente.

Il titolare del potere sostitutivo , attivabile in caso di ritardo o mancata risposta è individuato nell’Amministratore Delegato della Società

Registro richieste di accesso